Bonus cultura per i diciottenni

La Legge di Bilancio 2018 (L. 205/2017) ha confermato il bonus cultura per i diciottenni per altri 2 anni: pertanto ne potranno beneficiare anche i ragazzi che compiono 18 anni nel 2018 e nel 2019.

Vediamo di cosa si tratta e come funziona.

Il “bonus cultura” è un’iniziativa a cura del MiBACT e della Presidenza del Consiglio dei Ministri dedicata a promuovere la cultura. Il programma permette ai ragazzi che hanno compiuto 18 anni di ottenere 500 euro da spendere in cinema, musica, concerti, eventi culturali, libri, musei, monumenti e parchi, teatro e danza, corsi di musica, di teatro o di lingua straniera, acquisto Dvd, cd e manuali. I ragazzi hanno tempo fino al 30.06.2018 per registrarsi su 18app e fino al 31.12.2018 per spendere il bonus.

Il bonus è concesso sotto forma di voucher da generare tramite l’applicazione 18app.

Per i ragazzi nati nel 1998 l’iniziativa si è conclusa il 31.12.2017. Entro il 31.03.2018 però possono accedere all’applicazione 18app per la visualizzazione delle proprie informazioni.

18app è un’applicazione che serve ad utilizzare e quindi a spendere i 500 euro del bonus 2018 presso le strutture che hanno aderito all’iniziativa. Il tutto sarà gestito in maniera immediata ed autonoma, grazie a questa applicazione per smartphone, tablet e pc.

Il neo diciottenne, per utilizzare il bonus di 500 euro, deve scaricare 18app dal sito https://www.18app.italia.it o da App Store o Google Play dopodiché deve procedere alla registrazione con uno dei provider abilitati (Poste Italiane, Aruba, Tim, Infocert, Sielte, Namirial, SpidItalia).  In questo modo, si avrà accesso al PIN unico del Sistema pubblico per la gestione dell’identità digitale (SPID) che consente ai cittadini di essere riconosciuti online dallo Stato.

Per richiedere il PIN unico i passi da seguire sono i seguenti:

  • entrare nel sito https://www.18app.italia.it e selezionare “richiedi SPID”. A questo punto si apre una nuova schermata con le istruzioni su come fare a richiedere il PIN per fruire del bonus di 500 euro;
  • per fare la richiesta SPID occorre avere un indirizzo e-mail, numero di cellulare, documento di identità (che andrà poi fotografato e allegato alla domanda), Tessera Sanitaria (da fotografare e allegare);
  • occorre registrarsi nel sito di uno dei soggetti chiamati all’Identità Provider, che consentono l’attribuzione del PIN unico per l’identità digitale.

Una volta ottenuto il PIN unico, il giovane diciottenne accede a 18app mediante l’autenticazione SPID e potrà visualizzare in tempo reale l’elenco delle strutture accreditate ed i vari tipi di biglietti ed eventi disponibili a partire dalla data di compimento del 18° anno di età fino al 31.12.2018, nonché un contatore per visualizzare il saldo bonus.

Scelto l’evento ed il biglietto da acquistare, il neo diciottenne procede all’acquisto on line tramite App e può generare il qr code o il bar code, da mostrare al negoziante, in caso di ritiro del biglietto presso un negozio fisico.

Il denaro speso per questi acquisti viene monitorato dall’applicazione 18app.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


tre − 2 =

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>